Home Page

Benvenuti nel Sito della Dott.ssa Daniela Murolo
Psicologa, Psicoterapeuta in zona Prati – Roma

Sono laureata in Psicologia Clinica e di Comunità e ho una specializzazione in Psicoterapia Sistemico-Relazionale.

Svolgo l’attività clinica sia al Policlinico Agostino Gemelli, presso il reparto di pediatria all’ambulatorio di Spina Bifida, sia presso il mio studio privato.

 

La mia attività è rivolta a prevenire e/o contrastare il disagio psichico e promuovere il benessere psicologico della Persona. In quest’ottica il mio intervento è rivolto a:
singola Persona, coppie, bambini in età evolutiva, adolescenti.

Chi Sono

ISTRUZIONE E FORMAZIONE


Liceo Magistrale V. Colonna di Roma
Maturità conseguita nell’A.A. ‘90/’91

Facoltà di Psicologia, Università la Sapienza di Roma
Laurea in Psicologia Clinica e di Comunità conseguita nel Luglio ’98.

Abilitazione all’esercizio della professione conseguita nel novembre 1999 presso la Università degli Studi di Roma “La Sapienza”.

Iscrizione all’Albo degli Psicologi della Regione Lazio dal 27/6/2000 con protocollo numero 9237. Specializzazione post-lauream in Psicoterapia ad orientamento Familiare e Sistemico – Relazionale riconosciuta co DM del 29/9/94, conseguita nel novembre 2006.

Abilitazione all’esercizio della Psicoterapia, iscrizione all’albo degli Psicoterapeuti del Lazio dal 7/2/2007

ESPERIENZA PROFESSIONALE


E’ Presidente dell’associazione Crescere Insieme Onlus (Associazione di promozione sociale che si occupa di prevenzione e contrasto dei vari disagi familiari).

Lavora come consulente esterno nell’ambito di progetti promossi dal Dipartimento delle Politiche educative e scolastiche e dell’agenzia Capitolina sulle Tossicodipendenze

E’ Docente per la Formazione al Progetto promosso dal Comune di Roma per Formazione Educatrici-Insegnanti e Osservazione diretta “in situazione” all’interno dei Nidi e delle Scuole d’Infanzia aderenti.

Da giugno ’13 a novembre’13: svolge docenza sulla tematica abuso e maltrattamento in età evolutiva, presso la scuola dell’infanzia San Romano. Corso di aggiornamento promosso dal Comune di Roma, dipartimento delle Politiche educative e scolastiche E’ psicoterapeuta al centro Sina Bifida del Policlinico Gemelli di Roma, presso il reparto di Pediatria.

ATTIVITA’ DI COORDINAMENTO A PROGETTI


Febbraio 2010/2011
E’ responsabile all’interno del progetto di prevenzione e contrasto al Bullismo nella Scuola Primaria di primo e secondo grado “No Bullismo fatti sentire”, caratterizzato da incontri con il gruppo classe, con i docenti, con i genitori, da attività di counseling e problem solving. Attività di sportello una volta a settimana all’interno della Scuola rivolto a Docenti, Alunni e Genitori. Progetto promosso dal Comune di Roma, Dipartimento Politiche educative e scolastiche.

Da mag. ’09 a mag. ‘10: E’ Coordinatore del “Centro d’Ascolto Cambiamento”, operante nell’ambito della Consulenza psicologica e Psicoterapia breve, progetto svolto in Roma, finanziato dal Comune di Roma nel XVII municipio e realizzato dall’associazione Crescere Insieme Onlus.

Da gen ’11 a gen ’12: E’ Coordinatore dello “Sportello famiglia”, operante nell’ambito della Consulenza psicologica e Psicoterapia breve, progetto svolto in collaborazione con Roma Capitale, finanziato dal Comune di Roma nei municipi XVII/XIX/XX/XVIII e realizzato dall’associazione Crescere Insieme Onlus.

ATTIVITA’ DI SUPERVISORE


Da giug ’10 a giug ’11: E’ supervisore del progetto “City Care”, operante nell’ambito della Prevenzione sulle tossicodipendenze, progetto svolto in collaborazione con l’Agenzia Capitolina delle Tossicodipendenze, l’intervento è stato svolto presso i municipi XVII/XIX/XX/XVIII e realizzato dall’associazione Crescere Insieme Onlus.

Servizio di informazione, consulenza e di orientamento nell’ambito della prevenzione delle tossicodipendenze, delle malattie sessualmente trasmettibili.

Da set 2012 a luglio 2013: Progetto “Il Giardino dei ciliegi” Progetto promosso dal Gabinetto del sindaco, con finalità di sostegno e integrazione al lavoro di donne provenienti dai centri antiviolenza. La sottoscritta aveva mansione di supervisione all’equipe multidisciplinare

ATTIVITA’ CLINICA


Da Sett. ‘00 ad oggi: collabora, come Psicologo, presso il Day Hospital di Pediatria del Policlinico Gemelli, ricoprendo, nello stesso, un ruolo di sostegno alle famiglie con disabilità e valutazione neurocognitiva dei minori.
Svolge la libera professione di Psicologo/Psicoterapeuta sistemico-relazionale, presso i propri studi in Roma, in via Carlo Poma, 4

Servizi

Psicoterapia individuale


è una terapia volta al superamento della sofferenza psicologica inerente la relazione della persona con se stessa e/o con gli altri. Offre un percorso che ha il fine di favorire e promuovere il cambiamento dei meccanismi psicologici e la risoluzione di conflitti psichici, da i quali dipende il suo malessere, nonché individuare strategie comportamentali più idonee affinchè possa porsi in relazione con se stessa e con gli altri con maggiore serenità.

Psicoterapia di coppia


è una terapia volta al superamento delle problematiche inerenti la relazione di coppia. Ha l’obiettivo di affrontare il disagio o la crisi, al fine del raggiungimento, attraverso la consapevolezza, del benessere della Persona.

Psicoterapia Familiare


è un percorso di cura che si attua con tutti i componenti di una famiglia, in modo da rendere possibile il superamento delle problematiche e dei conflitti. Ha l’obiettivo di attuare quei cambiamenti volti al raggiungimento di uno stato di maggiore equilibrio e benessere dei componenti.

Consulenza nell’ambito in Età Evolutiva


è volta alla prevenzione e alla valutazione dei bambini di età compresa tra la prima infanzia fino all’adolescenza.

Tutoraggio nell’ambito dei Disturbi Specifici di Apprendimento (DSA):


è un servizio che si propone di supportare nello studio i bambini e i ragazzi con DSA. La figura del Tutor ha ruolo di facilitatore e guida nel processo di apprendimento, nonché di agevolatore dei rapporti tra scuola e famiglia.

Consulenza Tecnica di Parte (CTP)


in ambito forense, il giudice può richiedere una Consulenza Tecnica d’Ufficio (CTU), che può essere svolta da uno psicologo o psicoterapeuta specializzato in ambito forense, di cui il giudice si serve per formulare dei quesiti di ordine psicologico-relazionale. Di conseguenza le parti in causa saranno invitate ad essere sostenute dalla figura del Consulente Tecnico di Parte (CTP). Tale ruolo può essere sempre da uno psicologo o psicoterapeuta specializzato in ambito forense, la sua figura serve a vigilare sulla correttezza delle operazioni di valutazione condotte dal CTU e garantire la tutela del procedimento soprattutto quando si tratta di affido o situazioni in cui sono coinvolti i minori.

Articoli

Attaccamento e ansia da separazione

Sembra esserci una correlazione tra ansia di separazione e modelli di attaccamento. L’ansia da separazione colpisce molti bimbi, ma soprattutto molte mamme, in particolare quando comincia l’asilo nido, ossia la prima vera esperienza di distacco tra madre e bambino. Nel portale del sito di Roma Capitale (www.comune.roma.it) troviamo scritto: “I nidi sono aperti dal 1 …

Disturbi del sonno in età evolutiva

In occasione del XXV Congresso Nazionale della Associazione Italiana di Medicina del Sonno (AIMS), svoltosi a Cagliari dal 30 settembre al 3 ottobre 2015, è emerso che “oltre il 20% della popolazione generale soffre di disturbi del sonno”. Tali disturbi, spesso, comportano “un aggravamento di patologie sottostanti, quali ad esempio l’ipoventilazione alveolare”. Le patologie del …

Adolescenza senza regole

Questa estate la cronaca si è colorata di diversi avvenimenti che portano, ancora una volta, a riflettere, sul difficile periodo dell’adolescenza. Il 10 agosto leggiamo: “Brindisi, quattro minorenni in coma etilico dopo una festa sulla spiaggia. Gli amici chiamano il 118”, (www.ilfattoquotidiano.it). Il 7 settembre, nelle Marche, è avvenuto un analogo fatto di cronaca: “Pesaro, …